Mare calmo

dissalatore ad osmosi inversa

processo di funzionamento

L’osmosi è un fenomeno naturale con il quale si indica la diffusione di un solvente (in questo caso l’acqua), attraverso una membrana osmotica, che fa passare il solvente e non il soluto.

L’osmosi inversa, è una tecnologia che permette la dissalazione e la purificazione dell’acqua eliminando gli agenti nocivi e inquinanti, tossici per l’organismo. Tale processo, infatti, è sempre più utilizzato sia in ambito domestico che industriale.

 

L’acqua di mare attinta viene prima di tutto inviata verso la vasca di sterilizzazione; successivamente, viene filtrata e raccolta in una seconda vasca di accumulo per i trattamenti di microfiltrazione e dissalazione, tramite delle membrane ad osmosi inversa. Il programma di osmosi inversa Envisep, viene completato attraverso l’aiuto degli impianti di addolcimento-deferrizzazione-filtrazione.

 

Per il post-trattamento, gli impianti si possono dotare di filtri con resine a scambio ionico a letto misto, serbatoi di stoccaggio acqua pura ed impianti di autoclavi. Il processo termina con l’aggiunta di filtri a dolomite per garantire la potabilità dell’acqua.

NOI DI ENVISEP CI OCCUPIAMO DI TUTTO IL PROCESSO DI REALIZZAZIONE DELL’IMPIANTO, OFFRENDOTI UNA SOLUZIONE “CHIAVI IN MANO”.

campi di applicazione

Gli impianti ad osmosi inversa ENVI.SE.P. sono applicati nei casi in cui vi sia la necessità di un continuo utilizzo di acqua pura con presenza minima di sali disciolti e minimo ingombro.

 

Questo processo è particolarmente indicato per la produzione di acqua potabile ricavata da acque di pozzo, marine o salmastre.

 

I maggiori settori di applicazione, riguardano:

  • industria alimentare;

  • industria farmaceutica;

  • impianti di riscaldamento e nella produzione di vapore;

  • industria cosmetica.

vantaggi dell'osmosi inversa

flessibile

Applicabile ad acque con qualsiasi contenuto salino, dall’acqua di falda all’acqua di mare.

sostenibile

Nessun impiego di prodotti chimici che devono essere scaricati dopo l’uso, è una soluzione eco-friendly.

conveniente

Costi di assistenza e manutenzione contenuti soprattutto in presenza di alta salinità influente.

i nostri impianti

Componenti dei nostri impianti di osmosi inversa, sono: vessel in acciaio inox o Prfv; pompe ad alta pressione in AISI 316; misuratori di pressione; valvole pneumatiche; microfiltrazione dell’acqua grezza; flussometri di rilevazione delle portate; quadro elettronico a micro processore con indicatori luminosi di stato operativo e misuratore di conducibilità elettrica; pulsanti per interventi automatici o manuali; con indicatori di stato; monoblocco assemblato in ogni parte; elettrica ed idraulica; struttura portante in acciaio INOX AISI 304.

Schermata%202020-06-01%20alle%2010.55_ed
Schermata%202020-06-01%20alle%2010.55_ed

BRW-LF PER LE BASSE PORTATE

Per le basse portate (250-5.000 lt/h), realizziamo la serie BRW-LF, un impianto compatto e caratterizzato da un uso semplificato.

accessori

Impianto di addolcimento-deferrizzazione-filtrazione - Filtri con resine a scambio ionico a letto misto Serbatoi di stoccaggio acqua pura - Impianti di autoclavi - Filtri a dolomite.

Schermata%202020-06-01%20alle%2011.06_ed

SCARICA LA NOSTRA BROCHURE.

Una pratica e completa sintesi del nostro servizio di realizzazione impianti di dissalatori ad osmosi inversa, nelle versioni italiano e inglese.